Metodo Mézières

Rieducazione morfologico-posturale

 
 

Il Metodo Mézières individua nel conflitto meccanico articolare la causa dell'insorgenza del sintomo. Il conflitto meccanico se non causato da alterazioni strutturali congenite o acquisite è determinato dal progressivo accorciamento asimmetrico dei muscoli che agiscono secondo linee di forza dominanti.


Il Metodo Mezieres agisce sulle articolazioni attraverso il riequilibrio delle forze muscolari. Il riequilibrio avviene attraverso la diminuzione della forza resistente del sistema mio-fasciale (rigidità, accorciamento, aumento del tono basale) e attraverso l’aumento della capacità di Lavoro del sistema mio-fasciale (elasticità, lunghezza, normalizzazione del tono basale)


La seduta terapeutica si compone così:


  • Esame posturale statico e dinamico.
  • Valutazione funzionale biomeccanica del rachide e di tutte le articolazioni di movimento.
  • Valutazione funzionale differenziale tra le alterazioni posturali di origine mio-fasciali e quelle provenienti da altre strutture.
  • Intervento terapeutico, tramite le posture Mézières.

Il trattamento è rivolto a problematiche posturali di origine mio-fasciale distinte in:


  • Vertebrali (scoliosi, iperlordosi, dorso curvo, compressione dei dischi intervertebrali, radicolopatie, sciatalgie, cervico-brachialgie, ecc.)
  • Articolari (artrosi, conflitto scapolo-omerale, coxartrosi, ecc.)
  • Muscolari (lombalgia, torcicollo, mialgie, ecc.)
  • Dismorfiche (locking o sub-lussazione temporo-mandibolare, ginocchia vare/valghe, piede piatto/cavo, alluce valgo, ecc.)

Piazza Tommaseo 4, Genova
Studio Fisioterapico Tommaseo
Running Studio

Socio A.I.F.I. n°057962

+39 340 53 39 818
marcogatto.fisio@gmail.com
p. iva 02378390997